Seminario “La contrattazione collettiva in Italia e in Croazia e la cooperazione sindacale nelle zone di frontiera” – 10/12/2008

LA CONTRATTAZIONE COLLETTIVA IN ITALIA E CROAZIA
E LA COOPERAZIONE SINDACALE NELLE ZONE DI FRONTIERA

Hotel Sol Umag
Jadranska bb, 52470 Umag (HR)
Mercoledì 10 dicembre 2008 dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 17.00

Programma dei lavori del seminario

Sessione della mattina

Le esperienze di confronto della contrattazione collettiva nei settori del credito, del tessile e del commercio di Italia e Croazia – L’internazionalizzazione e la delocalizzazione delle imprese italiane in Croazia: il ruolo delle organizzazioni sindacali

ore 10.00 – Inizio dei lavori

  • Introduzione e intervento di Luca Visentini, Presidente del Consiglio Sindacale Interregionale Friuli Venezia Giulia/Veneto/Croazia Sudoccidentale CGIL, CISL, UIL, SSSH
  • Intervento di Jadranka Tomašić, Vice Presidente del Consiglio Sindacale Interregionale Friuli Venezia Giulia/Veneto/Croazia Sudoccidentale CGIL, CISL, UIL, SSSH
  • Intervento di Dijana Šobota, responsabile del Dipartimento Internazionale dell’SSSH

ore 11.00 – Coffee break

ore 11.30 – Ripresa dei lavori

  • Dibattito
  • Conclusioni di Walter Cerfeda, Segretario Confederale della Confederazione Europea dei Sindacati (C.E.S.)

ore 13.00 – Chiusura dei lavori e pranzo

Sessione del pomeriggio

La regolarizzazione del lavoro frontaliero tra Italia e Croazia: un accordo bilaterale subito o l’attesa della prospettiva europea? Il confronto con l’esperienza tra Italia e Svizzera

ore 15.00 – Inizio dei lavori

  • Intervento di Michele Berti, responsabile dei Servizi per i/le lavoratori/trici frontalieri/e dell’Unione Regionale UIL Friuli Venezia Giulia
  • Intervento di Roberto Cattaneo, Presidente del Consiglio Sindacale Interregionale Ticino/Lombardia/Piemonte
  • Dibattito

Ore 17.00 – Chiusura dei lavori

Sono previsti interventi di colleghi di CGIL, CISL e UIL di Friuli Venezia Giulia e Veneto e dell’SSSH della Croazia Sudoccidentale, del C.S.IR. Nord Est Friuli Venezia Giulia/Slovenia CGIL, CISL, UIL, ZSSS, KS 90 e del C.S.IR. Friuli Venezia Giulia/Carinzia CGIL, CISL, UIL, ÖGB