09/02/2022 – Libera circolazione: confermata l’esclusione dei lavoratoti frontalieri provenienti dalla Croazia dal beneficio dell’assegno unico e universale per i figli a carico

09/02/2022 – La Circolare dell’INPS n. 23 del 9 febbraio 2022, avente per oggetto l’assegno unico e universale per i figli a carico (AUUF), conferma che – in attesa dell’esito dell’approfondimento in corso in merito all’applicabilità a tale nuova misura del Regolamento CE/883/2004 relativo al coordinamento dei sistemi di sicurezza sociale – l’AUUF verrà pagato esclusivamente ai richiedenti residenti in Italia ed esclusivamente per i figli che fanno parte del nucleo familiare inserito nell’indicatore della situazione economica equivalente (ISEE). I lavoratori frontalieri impiegati in Italia e residenti all’estero, compresi quelli residenti in Croazia, rischiano dunque di subire una diminuzione del proprio reddito familiare, che allo stato attuale appare del tutto ingiustificata.

  • Circolare INPS n. 23 avente per oggetto “Decreto legislativo 29 dicembre 2021, n. 230, recante: Istituzione dell’assegno unico e universale per i figli a carico, in attuazione della delega conferita al Governo ai sensi della legge 1° aprile 2021, n. 46. Istruzioni contabili. Variazioni al piano dei conti” del 09/02/2022
    Scarica in formato PDF